Adulti

Babysitter: come trovare una babysitter per la tua famiglia

Babysitter: come trovare una babysitter per la tua famiglia

A proposito di babysitter

Una babysitter è una buona opzione occasionale di assistenza all'infanzia. Ad esempio, potresti usare una babysitter se vuoi uscire per una serata o se hai un appuntamento quando tuo figlio non è a scuola o all'asilo.

La babysitter giusta per la tua famiglia sarà qualcuno di cui ti fidi e qualcuno che:

  • va d'accordo con i tuoi figli
  • è disponibile quando hai bisogno di cure
  • tariffe di addebito che puoi permetterti.

A seconda di quanto conosci la babysitter, potresti anche desiderare che la persona abbia esperienza di assistenza all'infanzia, qualifiche e riferimenti.

Quando usi una babysitter per la prima volta, è una buona idea usare una lista di controllo per babysitter. Questo potrebbe riguardare le regole della casa, le routine del bambino e la sicurezza della casa.

Come trovare una babysitter

Ci sono molte opzioni per trovare una babysitter:

  • Chiedi a un familiare o un amico fidato.
  • Chiedi ad amici o altri genitori consigli per la babysitter. Ciò potrebbe includere adolescenti che conoscono o persino i loro figli adolescenti.
  • Parla con i genitori degli amici di tuo figlio della creazione di un club per baby-sitter, dove a turno fai da babysitter per l'altro.
  • Se tuo figlio frequenta l'assistenza all'infanzia formale, chiedi agli educatori di tuo figlio se sono interessati a fare da babysitter dopo le ore.
  • Controlla le bacheche nei centri di assistenza all'infanzia, nelle scuole locali, nei centri comunitari, nelle università, nelle biblioteche o nei negozi locali. Puoi anche consultare il tuo giornale locale e online.
  • Usa un'agenzia di babysitter. Le agenzie possono fornire babysitter esperte, ma potresti non sapere se la baby sitter è adatta alla tua famiglia.

Trovare la babysitter giusta: adattamento personale

Una brava babysitter è qualcuno di cui ti puoi fidare con tuo figlio, e qualcuno con cui tu e tuo figlio andate d'accordo. È anche qualcuno che seguirà le regole e le routine familiari in relazione all'ora di andare a letto, al cibo e alla disciplina.

Per capire se una babysitter andrà d'accordo con tuo figlio, puoi presentare il tuo bambino alla baby-sitter in anticipo.

È un buon segno se la babysitter può comunicare bene con tuo figlio a livello di tuo figlio. La babysitter dovrebbe anche essere in grado di comprendere le esigenze di tuo figlio. Ad esempio, la babysitter dovrebbe sapere come confortare il tuo bambino o giocare con il tuo bambino di due anni.

Per capire se la babysitter è adatta alla tua famiglia, puoi guardare la reazione del tuo bambino alla baby-sitter prima, durante e dopo una sessione di baby-sitter. Puoi anche chiedere a tuo figlio in seguito cosa prova della babysitter, se è abbastanza grande.

La disponibilità della babysitter

Se stai cercando una babysitter, devi considerare questioni pratiche come la disponibilità.

Se il sabato sera è quando hai spesso bisogno di una babysitter, probabilmente non ha senso chiedere al figlio adolescente del tuo amico di fare il lavoro. Allo stesso modo, se di solito hai bisogno di qualcuno con poco preavviso, una zia o uno zio occupati probabilmente non sono l'opzione migliore.

Quando non conosci la babysitter: esperienza, riferimenti e qualifiche

Se non conosci la babysitter, controlla esperienza e riferimenti accuratamente:

  • Qualcuno che conosci ha impiegato la babysitter ed erano felici?
  • La babysitter ha esperienza con i bambini della stessa età dei tuoi figli?
  • La babysitter si è occupata dei bambini senza aiuto prima e quanti bambini ha curato la babysitter contemporaneamente?
  • Quanti anni di esperienza ha la babysitter?
  • La babysitter può fornire riferimenti? Se la babysitter non offre riferimenti, assicurati di richiederne alcuni e controllali attentamente.

Potresti preferire assumere qualcuno con titoli di studio - per esempio:

  • un pronto soccorso e / o un certificato CPR, e forse formazione per anafilassi
  • una patente di guida attuale
  • controllo del lavoro con i bambini (WWC)
  • qualifiche della prima infanzia.

Tasse di babysitter

Concordare sempre le tariffe con la baby-sitter prima che abbia luogo qualsiasi cura. Verificare con altri genitori un'idea della tariffa corrente o chiedere a un'agenzia tariffe standard prima di iniziare il proprio processo di selezione.

Quanti anni dovrebbe avere la mia babysitter?

Neonati, bambini piccoli e bambini più grandi hanno tutti bisogno di diversi stili di cura. Generalmente, più è piccolo il bambino, più deve essere esperta la babysitter. Per le babysitter impiegate per prendersi cura dei bambini, l'esperienza nella cura di un bambino è vitale.

In Australia una baby-sitter di età inferiore ai 18 anni non può essere legalmente responsabile di un bambino se non in circostanze speciali. Quindi è tua responsabilità assicurarti che qualcuno sotto i 18 anni sia sufficientemente maturo per fare da babysitter ai tuoi figli.

Preoccupazioni per la tua babysitter

Se hai dubbi sul comportamento della baby-sitter, hai alcune opzioni.

Puoi parlare delle tue preoccupazioni e far sapere alla tua babysitter cosa ti aspetti, oppure puoi dirgli che da quel momento in poi utilizzerai una babysitter diversa.

Se sospetti comportamento dannoso per il bambino - urla eccessive, percosse o altri abusi fisici - hai tutto il diritto di chiedere alla babysitter di andarsene. Dovresti anche segnalare la tua esperienza a qualsiasi agenzia, centro o persona che abbia raccomandato la babysitter. E infine, considera se dovresti segnalare cosa è successo alla polizia.


Guarda il video: BABYSITTER PER UN GIORNO! - iPantellas (Novembre 2021).