Gravidanza

Uomini: pianifica la tua rete di sostegno familiare

Uomini: pianifica la tua rete di sostegno familiare

Perché è bene pianificare una rete di supporto familiare

I primi mesi di vita del tuo bambino sono un momento di adattamento e la routine di alimentazione del bambino e i suoi schemi di sonno possono essere estenuanti. È normale sentirsi isolati, soli e sopraffatti a volte.

Una rete di supporto familiare può aiutare te e il tuo partner a sentirvi come voi "supporto" pratico ed emotivo come nuovi genitori - specialmente se hai intenzione di tornare al lavoro retribuito subito dopo la nascita del bambino.

Perché una rete di sostegno familiare fa bene a tuo figlio

Una rete di supporto non solo aiuta te e il tuo partner, ma aiuta anche a creare esperienze positive per il tuo bambino.

Avere relazioni positive e di supporto con la famiglia, gli amici, i vicini, gli educatori della prima infanzia e le persone in gruppi culturali o reti basate sulla fede aiuta il tuo bambino a diventare un adulto sano e felice. In effetti, le relazioni di tuo figlio nelle prime fasi della vita modellano il modo in cui il suo cervello si sviluppa. Le relazioni influenzano anche altre aree come lo sviluppo sociale e la comunicazione.

Chi può far parte di una rete di supporto?

Una rete di supporto può includere i tuoi genitori, i fratelli o la famiglia allargata, o gli amici e le persone in gruppi di chiesa o comunità.

Se non hai parenti o amici nelle vicinanze, potresti pensare ad altre persone che tu o il tuo partner potreste chiedere se avete bisogno di aiuto o di qualcuno con cui parlare.

Una grande fonte di sostegno sono le altre famiglie che sono in una fase simile della vita. Molti genitori scoprono che solo parlare con altre famiglie può aumentare la loro felicità e fiducia. È inoltre probabile che tu venga a conoscenza di altri servizi se sei in contatto con altri genitori.

Un buon modo per incontrare altri genitori è attraverso classi di nascita, gruppi di genitori nella tua zona o compagni di lavoro che hanno recentemente avuto un bambino. Puoi anche incontrare altri padri e condividere esperienze partecipando a un forum online.

Quando la tua situazione familiare è complicata

A volte iniziare la propria famiglia può far emergere problemi difficili o evidenziare relazioni complicate con i propri genitori, fratelli o famiglia allargata.

Affrontare questi problemi può essere difficile, ma con il bambino in arrivo, potresti decidere che ci sono benefici per la costruzione o il rammendo queste relazioni.

Potrebbe essere compito tuo fare il primo passo, magari rimettendoti in contatto se non hai parlato per un po 'o facendo sapere alla tua famiglia che ti aspetti. Se le cose sono davvero complicate, potresti chiedere a un amico fidato, un medico di famiglia o un consulente idee su come iniziare.

Cose che puoi fare

  • Pensa a quale supporto avrà il tuo partner se stai pianificando di tornare al lavoro retribuito subito dopo l'arrivo del bambino.
  • Se vuoi costruire o riparare relazioni con la tua famiglia allargata, chiedi idee ad un amico fidato, un medico di famiglia o un consulente.
  • Esamina i servizi, i servizi e il supporto dei genitori e della famiglia.
  • Parla con i vicini con i bambini, chiedi a un infermiere per la salute della famiglia e dei bambini, consulta il giornale locale o visita la tua biblioteca locale per avere idee su come incontrare altri nuovi genitori.
  • Resta in contatto con persone delle classi di nascita o avvia una conversazione con compagni di lavoro che sono neo genitori o in attesa di un bambino.
  • Chiedi a tuo figlio e all'infermiere di famiglia i gruppi di genitori e i gruppi di gioco nella tua zona e quali hanno altri padri presenti.


Guarda il video: ZEITGEIST MOVING FORWARD sub ITA ESP ENG JAP spread (Gennaio 2022).