Informazioni

Condizioni che possono verificarsi con disturbo dello spettro autistico

Condizioni che possono verificarsi con disturbo dello spettro autistico

Comorbidità e disturbo dello spettro autistico

Quasi i tre quarti dei bambini con disturbo dello spettro autistico (ASD) hanno anche un'altra condizione medica o psichiatrica. Questo si chiama "comorbidità" e le condizioni sono spesso chiamate condizioni di "comorbidità".

Le condizioni di comorbidità possono comparire in qualsiasi momento durante lo sviluppo di un bambino. Alcuni potrebbero non apparire fino a dopo nell'adolescenza o nell'età adulta. A volte queste condizioni di comorbilità hanno sintomi che influenzano il funzionamento delle terapie e degli interventi di ASD. Quindi è importante identificare le condizioni e trattarle separatamente.

Ecco alcune delle comuni condizioni di comorbidità che potrebbero essere diagnosticate nei bambini con ASD.

Ansia

Le persone con ansia hanno una serie di sintomi tra cui tensione, irrequietezza, iperattività, preoccupazione e paura. Per i bambini con disturbo dello spettro autistico (ASD), l'ansia potrebbe presentarsi come una perdita di peso più frequente, porre domande più e più volte, farsi del male o avere difficoltà a dormire.

Quanto è comune l'ansia nei bambini con disturbo dello spettro autistico?
L'ansia è comune tra i bambini con ASD. Circa il 40-60% dei bambini con ASD ha anche ansia.

L'ansia sociale è uno dei disturbi d'ansia più comuni. L'ansia sociale probabilmente si verifica perché le persone con ASD hanno spesso difficoltà sociali che possono farli sentire stressati e ansiosi.

Come viene trattata l'ansia?
Farmaci, terapia comportamentale, terapia cognitivo comportamentale e tecniche di rilassamento possono essere utilizzate per trattare l'ansia.

Scopri di più
Ansia nei bambini con disturbo dello spettro autistico

Disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD)

Molti bambini hanno difficoltà a pensare prima di agire, stare fermi e concentrarsi. Ma nei bambini con disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), questi comportamenti possono essere estremi e avere un grande impatto sulla loro vita quotidiana. I comportamenti di solito si verificano insieme, sebbene alcuni bambini possano essere principalmente disattenti.

Quanto è comune l'ADHD nei bambini con disturbo dello spettro autistico?
Il disturbo dello spettro autistico (ASD) e l'ADHD condividono alcune caratteristiche comuni come non sembrare ascoltare quando le persone parlano, interrompono o si intromettono nello spazio personale di altre persone. Molti bambini con ASD hanno un comportamento molto simile all'ADHD.

Come viene trattato l'ADHD?
Non esiste una cura, ma bambini e adolescenti possono gestire l'ADHD usando strategie comportamentali, farmaci o una combinazione dei due.

Scopri di più

Disordine bipolare

Il disturbo bipolare è una condizione psichiatrica. Le persone con disturbo bipolare hanno sia massimi emotivi estremi (mania) che bassi estremi (depressione).

La depressione può essere abbastanza evidente: la persona avrà probabilmente umore basso, mancanza di motivazione, difficoltà a dormire e scarso appetito. La mania può essere più difficile da individuare. I suoi sintomi includono estrema autostima, minore necessità di dormire, più chiacchiere e livelli di attività più elevati del solito.

I bambini che hanno un disturbo bipolare hanno cambiamenti grandi e rapidi nell'umore e nel comportamento. Quando stanno attraversando questi cambiamenti di umore, potrebbero anche avere problemi a prestare attenzione, stare fermi e comportarsi in modo appropriato.

Quanto è comune il disturbo bipolare nei bambini con disturbo dello spettro autistico?
Non ci sono molte ricerche sul disturbo bipolare e sul disturbo dello spettro autistico (ASD), ma gli studi suggeriscono che non è molto comune nei bambini piccoli con ASD.

Come viene trattato il disturbo bipolare?
Il trattamento è di solito a lungo termine. Spesso comporta farmaci. Ci sono alcuni trattamenti comportamentali che funzionano.

Scopri di più
National Institute of Mental Health - Disturbo bipolare

Depressione clinica

I sintomi della depressione includono basso umore, scarso sonno e appetito, irritabilità e perdita di motivazione. Nei bambini i sintomi della depressione possono anche essere stati d'animo irritabili piuttosto che solo tristezza e umori bassi.

Quanto è comune la depressione nei bambini con disturbo dello spettro autistico?
La depressione può essere comune nei bambini con disturbo dello spettro autistico (ASD), specialmente tra i bambini con un funzionamento più elevato che sanno di avere difficoltà sociali.

Le persone con ASD potrebbero avere maggiori probabilità di avere sintomi di depressione se presentano anche caratteristiche più gravi di ASD, sono più anziane e hanno un QI verbale più elevato.

Come viene trattata la depressione?
Gli operatori sanitari spesso usano una combinazione di farmaci e psicoterapia, come la terapia cognitivo comportamentale (CBT), per curare la depressione.

Come funziona il trattamento dipende da diverse cose, tra cui l'ottimismo della persona, il controllo su cose che causano stress ed esperienza con altri trattamenti. Dipende anche da quanto tempo la persona ha avuto la depressione e da quanto sostegno riceve dalla famiglia e dagli amici.

Inoltre, la CBT è una terapia di conversazione. Ciò significa che non può essere utilizzato con successo con bambini e adolescenti che non comunicano o non possono usare la lingua.

Scopri di più

Sindrome di Down

La sindrome di Down è una malattia genetica.

La maggior parte delle persone ha 23 coppie di cromosomi. Le persone con sindrome di Down (anche chiamata Trisomia 21) hanno un 21 ° cromosoma in più. Ciò causa caratteristiche facciali caratteristiche, ritardi nello sviluppo, disabilità intellettiva, tono muscolare scarso, potenziali problemi di udito e visione e difetti cardiaci congeniti.

La sindrome di Down può essere identificata con test durante la gravidanza. Se non viene raccolto, viene solitamente diagnosticato alla nascita o nella prima infanzia.

Quanto è comune la sindrome di Down nei bambini con disturbo dello spettro autistico?
Solo un piccolo numero di bambini con disturbo dello spettro autistico (ASD) ha anche la sindrome di Down. Questo perché la sindrome di Down è rara, e si verifica solo in 1 su 1100 nascite. D'altra parte, l'ASD è relativamente comune nei bambini che hanno la sindrome di Down. Fino al 40% dei bambini con sindrome di Down ha anche ASD.

Come viene trattata la sindrome di Down?
I problemi di salute associati alla sindrome di Down possono essere trattati, di solito molto bene.

Scopri di più
Sindrome di Down in Australia

Sindrome dell'X fragile

La X fragile è una malattia genetica. È la causa più comune di disabilità intellettiva ereditaria.

La maggior parte dei ragazzi con questa condizione ha una disabilità intellettuale, a volte grave. Nei primi anni questo sarebbe stato notato come ritardo dello sviluppo. Nelle ragazze la condizione in genere sembra una disabilità dell'apprendimento piuttosto che una menomazione intellettuale. I bambini con questa condizione hanno difficoltà a comunicare.

Quanto è comune la X fragile nei bambini con disturbo dello spettro autistico?
Solo un piccolo numero di bambini con disturbo dello spettro autistico (ASD) ha anche X fragile. La X fragile si verifica molto meno frequentemente dell'ASD. D'altra parte, l'ASD è relativamente comune nei bambini con X fragile (25-33%).

Come viene trattata Fragile X?
Il trattamento di solito prevede farmaci, interventi precoci e supporto educativo.

Scopri di più
Fragile X Association of Australia

Sintomi gastrointestinali

I sintomi gastrointestinali più comuni per le persone con disturbo dello spettro autistico (ASD) sono costipazione cronica, dolore addominale, diarrea e incontinenza fecale. Altri problemi possono includere la malattia da reflusso gastroesofageo (GORD) e gonfiore allo stomaco.

I sintomi gastrointestinali sono stati associati a ASD più gravi e problemi comportamentali. Non è chiaro perché i bambini con ASD abbiano tassi relativamente alti di sintomi gastrointestinali, ma potrebbe essere a causa di batteri intestinali alterati, aumento della permeabilità intestinale, maggiore tempo di transito del cibo attraverso l'intestino o basso apporto di fibre.

Quanto sono comuni i sintomi gastrointestinali nei bambini con disturbo dello spettro autistico?
I bambini con ASD e altri ritardi dello sviluppo sembrano avere più sintomi gastrointestinali rispetto ad altri bambini.

Come vengono trattati i sintomi gastrointestinali?
Poiché ci sono molte ragioni per cui un bambino potrebbe avere sintomi gastrointestinali, il bambino avrà bisogno di una visita medica approfondita prima di iniziare qualsiasi trattamento.

Non ci sono prove a supporto dell'uso generale di una dieta priva di glutine o caseina. Ma come alcuni bambini in via di sviluppo in genere, i bambini con ASD potrebbero avere intolleranza al glutine o altre sensibilità alimentari, allergie o intolleranze. In questo caso, diete specifiche possono aiutare.

Scopri di più
Aiuto sull'autismo - Problemi del tratto gastrointestinale

Disabilità intellettiva e ritardi nello sviluppo

La disabilità intellettiva può essere diagnosticata quando un bambino di età pari o superiore a sei anni ha un QI inferiore a 70 e difficoltà con le attività quotidiane. Nei bambini di età inferiore a sei anni, il termine ritardo dello sviluppo viene utilizzato quando i bambini hanno ritardi cognitivi e linguistici significativi.

La disabilità intellettuale varia da persona a persona. I bambini con disturbo dello spettro autistico (ASD) e disabilità intellettiva potrebbero avere abilità irregolari, quindi potrebbero esserci alcune cose in cui sono abbastanza bravi e altri che trovano difficile.

Nella maggior parte dei casi, i bambini con ASD hanno più problemi con le abilità verbali - come parlare, ascoltare e comprendere - che con abilità non verbali come fare puzzle o disegnare.

Quanto è comune la disabilità intellettuale nei bambini con disturbo dello spettro autistico?
In passato, si pensava che il 50-60% dei bambini con ASD presentasse disabilità intellettiva o ritardi nello sviluppo. Ma ora si pensa che sia del 30-40%, con un altro 20-25% con disabilità intellettiva limite con un QI di 71-85.

Questo calo potrebbe essere dovuto al fatto che i test del QI per i bambini con ASD sono migliorati, l'intervento precoce e l'istruzione sono migliori nel soddisfare le esigenze di apprendimento dei bambini con ASD e che a più bambini senza disabilità intellettiva viene diagnosticata l'ASD.

Alcuni ricercatori hanno sostenuto che i ritardi nello sviluppo di alcuni bambini potrebbero essere causati dalle loro difficoltà di apprendimento sociale, piuttosto che essere una condizione separata.

Come viene trattata la disabilità intellettuale?
Potrebbero esserci miglioramenti significativi nel tempo in alcuni bambini molto piccoli con ASD che hanno ritardo dello sviluppo. Ma la maggior parte dei bambini che hanno un ritardo nello sviluppo potrebbe avere un QI inferiore al tipico quando sono più grandi.

Non esiste una cura per la disabilità intellettiva, ma può essere gestita in modo che molte persone possano vivere una vita ragionevolmente normale. L'intervento precoce e l'educazione possono supportare le persone con disabilità intellettiva e le loro famiglie.

Scopri di più
Università dell'Hertfordshire - Comprensione della disabilità e della salute intellettuale: autismo

Difficoltà motorie

I bambini con difficoltà motorie potrebbero avere difficoltà con capacità motorie gravi, come problemi di equilibrio, goffaggine o problemi di deambulazione. Oppure le loro difficoltà potrebbero essere legate a capacità motorie fini, come problemi nell'afferrare oggetti, scrivere o usare posate. Le difficoltà motorie possono anche influenzare la bocca dei bambini, rendendoli difficili da capire.

La debolezza muscolare spesso causa queste difficoltà. Anomalie nelle aree del cervello che controllano l'apprendimento e la funzione motoria potrebbero causare debolezza muscolare.

Quanto sono comuni le difficoltà motorie nei bambini con disturbo dello spettro autistico?
Circa l'80% dei bambini con disturbo dello spettro autistico (ASD) presenta qualche forma di difficoltà motoria. Difficoltà motorie possono verificarsi in neonati, bambini e adulti, spesso prima che i sintomi di ASD diventino evidenti. Alcuni ricercatori pensano che queste difficoltà potrebbero essere i primi segni di ASD.

Come vengono trattate le difficoltà motorie?
L'intervento precoce che include la terapia occupazionale e fisica viene utilizzato per aiutare i bambini con difficoltà motorie.

Scopri di più
Abilità per l'azione - Disturbo dello spettro autistico e abilità motorie

Disturbo ossessivo compulsivo (DOC)

Il disturbo ossessivo compulsivo (DOC) è un tipo di disturbo d'ansia.

Le persone con disturbo ossessivo compulsivo hanno pensieri che non vogliono ma che non possono uscire di testa. Si comportano in modo ripetitivo e compulsivo per affrontare questi pensieri. Ad esempio, potrebbero lavarsi le mani più volte, oppure disporre o contare gli oggetti secondo schemi, come un modo per cancellare i cattivi pensieri con buoni pensieri.

Quanto è comune il DOC nei bambini con disturbo dello spettro autistico?
È difficile sapere quanto sia comune il DOC nei bambini con disturbo dello spettro autistico (ASD) perché questi bambini tendono anche ad avere pensieri e comportamenti ripetitivi. Poiché un comportamento limitato e ripetitivo è più comune nei bambini più piccoli con ASD, il DOC sembra essere più comune in giovane età.

Come viene trattato il disturbo ossessivo compulsivo?
Il disturbo ossessivo compulsivo può essere trattato con terapia comportamentale, terapia cognitiva, farmaci o qualsiasi combinazione dei tre.

Scopri di più
Australian Psychological Society - Disturbo ossessivo-compulsivo

Convulsioni ed epilessia

L'epilessia è il nome di una serie di condizioni cerebrali in cui un bambino ha o è a rischio di avere convulsioni ripetute e imprevedibili a causa di attività elettrica anormale nel cervello.

L'anomala attività elettrica nel cervello provoca strane sensazioni e movimenti o comportamenti anomali. Questi sono chiamati convulsioni o convulsioni. Quando un bambino ha un attacco, di solito c'è un periodo temporaneo di incoscienza, una convulsione del corpo, movimenti insoliti o incantesimi fissi.

Può essere difficile individuare l'epilessia nei bambini con disturbo dello spettro autistico (ASD) perché alcuni sintomi convulsivi possono essere simili ad alcune caratteristiche dell'ASD, come non riuscire a rispondere al tuo nome o fare un comportamento ripetitivo, simile al tic.

Quanto sono comuni le convulsioni e l'epilessia nei bambini con disturbo dello spettro autistico?
L'epilessia è abbastanza comune e anche il 20-30% delle persone con ASD ha l'epilessia. Le convulsioni sono più comuni nei bambini di età inferiore ai cinque anni e negli adolescenti.

Le persone con ASD e disabilità intellettiva da moderata a grave, le persone con ASD e altre condizioni neurologiche (ad esempio, paralisi cerebrale) o bambini che mostrano regressione hanno maggiori probabilità di sviluppare epilessia.

Potrebbe esserci anche una relazione genetica tra convulsioni e ASD.

Come vengono trattate le convulsioni e l'epilessia?
Il trattamento di solito prevede farmaci antiepilettici. Esistono alcuni passaggi che è possibile eseguire per ridurre al minimo gli effetti dell'epilessia. Questi includono assicurarsi che il bambino assuma i farmaci in tempo, dorma abbastanza bene ed eviti situazioni che causano stress.

Scopri di più
Epilessia Australia

Problemi di sonno

I problemi di sonno più comuni nei bambini con disturbo dello spettro autistico (ASD) sono difficoltà ad addormentarsi e rimanere addormentati, incubi, terrori notturni e sonnambulismo.

Quanto sono comuni i problemi del sonno nei bambini con disturbo dello spettro autistico?
Le difficoltà del sonno sono comuni tra i bambini con disturbo dello spettro autistico (ASD). Circa due terzi dei bambini con ASD potrebbero avere un problema di sonno in qualche momento.

Come vengono trattati i problemi del sonno?
Una buona igiene del sonno può aiutare. Ciò comprende:

  • tagliare bevande con caffeina nel pomeriggio e la sera
  • prendere il sole ed esercitarsi durante il giorno
  • sbarazzarsi di distrazioni come i computer dalla camera da letto
  • avere una routine regolare prima di coricarsi.

Dovresti sempre usare queste strategie contemporaneamente a qualsiasi altro intervento.

Gli interventi comportamentali possono aiutare, in particolare per l'insediamento e il risveglio notturno. I farmaci sono un'altra opzione, ma gli operatori sanitari generalmente lo raccomandano solo se gli interventi comportamentali sono falliti. La melatonina è l'unico farmaco attualmente ritenuto utile.

Scopri di più

Sindrome di Tourette

La sindrome di Tourette è una malattia del cervello. Le persone con sindrome di Tourette hanno molti tic basati sul movimento e uno o più tic vocali. Questi tic sono improvvisi, ripetitivi e involontari.

Quanto è comune la sindrome di Tourette nei bambini con disturbo dello spettro autistico?
Circa il 4-5% dei bambini con disturbo dello spettro autistico (ASD) ha la sindrome di Tourette e un altro 9-12% ha tic di qualche tipo. La sindrome di Tourette o i tic motori sono più comuni nei bambini con disabilità intellettiva da moderata a grave.

Come viene trattata la sindrome di Tourette?
Il trattamento per la sindrome di Tourette comporta aiutare la persona con la condizione a gestire i tic. La terapia psico-comportamentale, l'educazione, i farmaci e la rassicurazione possono aiutare.

Scopri di più
Associazione Sindrome di Tourette dell'Australia

Sclerosi tuberosa

La sclerosi tuberosa è una malattia genetica che provoca escrescenze anormali nel cervello e in altri organi vitali. I sintomi possono includere macchie bianche sulla pelle, eruzioni cutanee facciali, convulsioni, difficoltà comportamentali come iperattività e disabilità intellettiva.

Quanto è comune la sclerosi tuberosa nei bambini con disturbo dello spettro autistico?
La sclerosi tuberosa non è così comune tra i bambini con disturbo dello spettro autistico (ASD) (0-4%). È più comune se la persona ha anche un disturbo convulsivo (8-14%).

Come viene trattata la sclerosi tuberosa?
Il trattamento si concentra sulla gestione dei sintomi e sul sostegno della persona e della famiglia.

Scopri di più
Società australiana della sclerosi tuberosa

Ricevere aiuto

Se pensi che tuo figlio abbia un'altra condizione oltre al disturbo dello spettro autistico (ASD), parlare con un professionista della salute come il medico di famiglia, l'infermiere o il pediatra di tuo figlio. A seconda delle condizioni, il professionista potrebbe essere in grado di ordinare alcuni test, incluso un test genetico, o di rivolgersi a uno specialista per ulteriori valutazioni.


Guarda il video: VOLIS abstract in LIS (Gennaio 2022).